escursioni in Sardegna

Escursioni in Sardegna: luoghi di interesse da visitare

La Sardegna è un’isola dove poter fare escursioni di tutti i tipi: acquatiche, archeologiche e naturali. Nell’isola potrai vivere una vacanza da sogno e scoprire luoghi unici e panorami meravigliosi.

Escursioni nella Sardegna nord-orientale

Gli itinerari ed escursioni nella Sardegna nord-orientale sono davvero tanti, scopriamole insieme!

Escursione in Barbagia

Escursioni in Sardegna
Gennargentu

La Barbagia, situata nel cuore della Sardegna, è il territorio più autentico dell’isola circondato da una natura incontaminata. Questo itinerario ti guiderà alla scoperta dei piccoli villaggi pittoreschi del Gennargentu, scogliere, grotte, fiumi e macchie mediterranea a 1400 metri sul livello del mare.


Tavolara e Molara, in barca

Isola di Tavolara
Isola di Tavolara

Le isole di Tavolara e di Molara fanno parte dell’Area Marina Protetta che si estende da Capo Ceraso a Cala Finocchio. Circa 15.000 ettari sotto protezione per il valore naturale dei loro habitat marini e per il livello di conservazione delle praterie di posidonia oceanica. Un posto incredibile con scogliere a strapiombo sul mare, grotte e spiagge estremamente popolari anche tra gli appassionati di immersioni e snorkeling.

Tour della Costa Smeralda

Porto Cervo
Porto Cervo

Un tour per chi ama l’alta società e vuole scoprire i luoghi in cui si fermano i vip del jet set. Da Porto Cervo a Porto Rotondo, con il suo famoso porto turistico dove tutte le celebrità attraccano le loro lussuose imbarcazioni. La Costa Smeralda è una zona tutta da vivere.

Crociera nel Golfo di Orosei

Golfo di Orosei
Golfo di Orosei

Il Golfo di Orosei è famoso per la sua natura incontaminata ed insenature che possono essere raggiunte attraverso percorsi di trekking o via mare. Cala Mariolu, Cala Goloritzè, Cala Luna sono piccole fasce di paradiso che meritano sicuramente una visita.

Arcipelago della Maddalena, in barca

Escursioni in Sardegna |
La Maddalena
La Maddalena

Visitare l’Arcipelago della Maddalena è un must assoluto che ti proietterà in un luogo incantato attraverso queste sette isole meravigliose: La Maddalena, Caprera, che ospita la casa-museo dedicata a Giuseppe Garibaldi, Budelli, con la sua spiaggia rosa, Santo Stefano, Santa Maria, Spargi, Razzoli e molte altre isole minori, lambite da acque cristalline e spiagge dalla sabbia soffice.

Escursioni nella Sardegna Meridionale

Escursioni in Sardegna
Spiaggia di Villassimius

Le escursioni nella Sardegna meridionale includono spostamenti in jeep e gite in barca (a vela o motore) nella costa di Villasimius e Santa Margherita di Pula.

L’opportunità di partecipare a visite culturali include un’escursione al complesso nuragico Su Nuraxi di Barumini e il tour della città di Cagliari. In città sarà possibile fare shopping nei negozi del centro.

Avrai l’opportunità di visitare le bellissime Grotte Is Zuddas di Santadi, o le incantevoli isole di San Pietro e Carloforte.

Per entrare meglio in contatto con le tradizioni dell’isola, niente è meglio di una cena folcloristica a Maracalagonis a Sa Festa di Casa Atzeri. Balli e cibo tipico allieteranno la serata.

Escursioni archeologiche in Sardegna: Barumini

Su Nuraxi Barumini
Su Nuraxi Barumini

La Sardegna è un’isola caratterizzata da un vastissimo patrimonio archeologico, come i nuraghi. Pur non essendo ancora stata ben compresa la loro funzione specifica, i Nuraghi hanno un grandissimo valore storico. I nuraghi sono stati costruiti nel secondo secolo A. C. più precisamente tra il 1800 e il 1100.

L’area archeologica più grande e importante è Su Nuraxi, situato a Barumini. La struttura dei nuraghi è costituita da una torre al centro e tre camere sovrapposte. Nel periodo del tardo Bronzo vennero edificate 4 torri e nella successiva Età del Ferro il villaggio venne circondato dalle cinta murarie.

Sono sempre di più i turisti che scelgono di fare questo tipo di escursione, che regala emozioni, cultura e bei paesaggi.

Share this post!

Torna su